SEGRETO #23 – CONCENTRATI SULLA SOLUZIONE, NON SUL PROBLEMA!

SEGRETO #23
concentrati sulla soluzione, non sul problema!

Guarda sempre avanti!

“Se ho un problema da risolvere in 60 secondi, utilizzerò 50 secondi per trovare la soluzione e 10 per risolverlo!”

Mi pare che questa citazione fosse di Einstein, ma se mi sbaglio ed è di qualcun altro non importa. Dovresti seguirla in ogni caso ciecamente.

Dal primo giorno che iniziano a suonare il pianoforte i musicisti si concentrano sulle loro difficoltà nel suonare. Pensare ai propri difetti è quasi diventata una norma.

Anche quando si studia diventa difficile fare la cosa giusta, cioè trovare la soluzione e smetterla di essere inutilmente severi con sé stessi e continuare a ignorare o pensare continuamente al problema!

Sicuramente essere costruttivi e oggettivi quando studiamo è importantissimo ma non c’è nessuna ragione per essere solo negativi verso il nostro modo di suonare. Pensare solamente ai problemi ci fa vivere nel passato, causa tanta frustrazione e questo non è il modo migliore per impiegare il nostro tempo.

Per andare avanti bisogna trovare la soluzione alle nostre difficoltà. Visualizzare il momento in cui avremo finalmente risolto il problema è il primo passo verso il miglioramento.

Piccola guida per la risoluzione dei problemi

  1. Quando ti ritrovi davanti a un problema pensa a come sarebbe il tuo modo di suonare se questo problema non esistesse. Elimina i pensieri negativi e trova la motivazione per migliorare.

  2. Ripeto spesso troppe volte le stesse cose a lezione. Molte volte il tuo maestro ti ha detto come fare per risolverlo, e il 90% delle volte non hai mai fatto esattamente cosa ti ha detto! Dagli una possibilità, fidati del tuo maestro, è molto meglio che continuare a girare attorno al problema.

  3. Poi ci sono volte in cui sappiamo esattamente cosa dovremmo fare, la nostra vocina è li a dirci “dovresti fare quell’esercizio, lentamente e per almeno una settimana!” ma la ignoriamo e continuiamo a suonare allo stesso modo.


Quando continui a sbagliare qualcosa o non ti piace il tuo modo di suonare fermati! Non continuare a fare sempre la stessa cosa. Non importa qual è la natura del problema, c’è una soluzione a tutto. Il tuo lavoro è quello di trovare e concentrarti sulla soluzione e superare ogni difficoltà al pianoforte.

Se sei curioso di leggere altri consigli su come risparmiare tempo e migliorare al piano? ​
Guarda questi due segreti:

Esercitarsi Senza Pianoforte
pianoforte-studiare-planner
Giugno 20, 2018