SEGRETO #14 – LA MALATTIA DEGLI STUDENTI DI PIANOFORTE

Mantieni Il Controllo Per Tutto Il Tempo

Molti pianisti hanno la cattiva abitudine di suonare in un modo che non li porteranno mai a suonare nel modo in cui desiderano.

Questi musicisti si fermano ogni volta che fanno un errore o addirittura pensano che stanno per farne uno.

Smettono di suonare bruscamente e ricominciano subito tornando indietro di poche note. Durante queste interruzioni si sempre sempre qualche verso come “oh”, “scusa” o “2sfj%$£kjsdhf”.

Purtroppo però non puoi permetterti il lusso di fermarti quando sei davanti al pubblico.

In più le interruzioni rallentano il processo di apprendimento. Hai bisogno di un modo migliore e più veloce per imparare.

Ecco Alcuni Modi Per Suonare Senza Fermarsi

  1. Rallenta:
    Suona ad una velocità abbastanza lenta e controllata. Quando suoni lentamente puoi anticipare e evitare un possibile errore prima che succeda! E questo ti consentirà di suonare sempre correttamente.

  2. Suona una piccola parte: 
    Suona poche battute alla volta. Quando ogni sezione sarà perfetta allora mettile insieme e suona l’intero brano.

  3. Esercitati sulle transizioni:
    Assicurati che il passaggio da una sezione all’altra sia fluido e chiaro. Troppi pianisti saltano questo passaggio!

  4. Continua a contare:
    Invece di fermarti se suoni una nota sbagliata continua a suonare a tempo. Conta internamente i battiti e vai avanti con le prossime note.

Inserisci questi suggerimenti nelle tue abitudini di studio e vedrai quanti miglioramenti riuscirai a fare e quanto tempo risparmierai.

Se riuscirai a controllarti e suonare senza interromperti ti risparmierai un sacco di stress inutile e ti preparerai al meglio per il palco.

Giugno 16, 2019