Segreto #69 – Ruba Agli Altri Musicisti

Cambia Il Tuo Suono

Fare musica è un’arte e come ogni arte ha bisogno di ispirazione.

Puoi ricercarla dentro di te, come puoi ricercarla al di fuori.

Al giorno d’oggi abbiamo la grande possibilità di ascoltare gratuitamente centinaia di registrazioni dello stesso pezzo, fatte dai più grandi musicisti della storia. E’ il caso di approfittarne: devi copiare e rendere tue le idee che senti dagli altri e che ti piacciono.

“Rubare” forse è una parola un po’ brutta, ma è esattamente ciò che devi fare!

E non solo dovrai rubare dagli altri pianisti che suonano lo stesso pezzo che stai studiando, devi rubare la musicalità, il suono, i colori di qualsiasi altro strumento e applicarli al tuo.

Se vuoi un suono più caldo, immagina di suonare con il timbro di una viola, e vuoi un attacco del suono più incisivo, immagina dei timpani, o ancora per un legato espressivo ispirati ad uno strumento ad arco. Vuoi un suono più squillante e in evidenza? Immagina il timbro penetrante di una tromba! Ovviamente, per poter sfruttare al massimo questo segreto, dovrai ascoltare tanta musica in ogni momento disponibile, con orecchio critico.

Non c’è limite ai modi in cui puoi “rubare” dagli altri!

Quindi d’ora in poi, non sentirti in colpa e “ruba” quante più idee musicali, quanta più musicalità puoi!

 

 

Aprile 17, 2019