SEGRETO #08 – IL 1° MODO PER SPRECARE TEMPO AL PIANOFORTE

Diventa Un Cecchino: Individua Il Bersaglio, Prendi La Mira E Spara

Ti è mai capitato di metterti a studiare e non avere ben chiaro che cosa stai cercando di raggiungere?

Magari sai che hai bisogno di far suonare meglio il brano e che c’è qualche esercizio di tecnica che può aiutarti ma non sai esattamente da dove cominciare.

Il trucco è di avere esattamente messo in chiaro quale obiettivo vuoi raggiungere ogni volta che ti siedi al piano. Decidi quale parte del brano vuoi studiare e che cosa stai cercando di realizzare altrimenti rischi solamente di perdere tempo al pianoforte!

Scrivi i tuoi obiettivi ogni giorno prima di iniziare a suonare, ti accorgerai di fare molto di più utilizzando questo semplice consiglio e creare il tuo piano d’azione ti farà risparmiare molto tempo.

Ecco 3 modi per rendere i tuoi obiettivi più specifici e chiari:

  1. Scegli un tempo: se per esempio il brano è a 120bpm decidi di riuscire a suonarlo bene per oggi a 60bpm.
  2. Concentrati su una sezione in particolare: scegli per esempio di suonare sempre la stessa parte (per esempio 8 battute) e di riuscire a suonarla dall’inizio alla fine senza sbagliare o ricominciare.
  3. Risolvi un problema specifico: affronta il singolo passaggio che ti riesce male oppure svolgi degli esercizi che ti aiutano a superare quell’ostacolo.


Prova a utilizzare un blocchetto di post-it dove scriverai ogni giorno al massimo 3 cose che vuoi riuscire a fare. Attacca il foglietto sul leggio quando dovrai studiare.

Con questo sistema sarai sempre concentrato sul tuo obiettivo giornaliero e saprai sempre qual è il bersaglio!

Non essere ambiguo! Sii il più specifico possibile.

Ricorda che obiettivi ambigui portano a risultati altrettanto incerti.

Scarica Il Planner Di Piano Segreto!

planner per studiare pianoforte
Giugno 4, 2019