Segreto #66 – Supera Le Tue Paure Al Pianoforte

Trasforma un brano difficile in qualcosa di più semplice

Quasi tutti gli aspiranti pianisti si fanno frenare o addirittura quasi bloccare dalla paura di affrontare nuovi brani che gli piacciono molto ma sembrano impossibili da imparare. Quando gli sfiora l’idea di affrontare un brano complesso si attiva la modalità “combatti o fuggi” e la scelta più comune è fuggire e rimandare a mai l’apprendimento di questo brano che magari piace moltissimo.

Il problema gigante di questo approccio è che così non si migliora mai e soprattutto non si imparano brani più stimolanti.

Il segreto per superare questa paura è trasformare il brano difficile in qualcosa di facile, come? Semplificandolo mentre lo impari. Come ti ho già spiegato ogni pezzo musicale è composto da tantissimi elementi insieme sui quali sei costretto a lavorare nello stesso momento se vuoi sentire il risultato finale. Ma questo non è sempre necessario, anzi porta via molto tempo e comporta il dover affrontare difficoltà troppo grandi in una volta sola.

Devi quindi utilizzare stratagemmi come questi per lavorare in modo più rilassato e sereno su brani anche difficilissimi per te:

  1. Anche il pezzo più difficile del mondo può essere suonato da un principiante, purché venga suonato abbastanza lentamente. Sulla base di questo comandamento della musica quindi suona una piccola parte di note lentissimamente, addirittura puoi farlo senza tempo. In questo modo invece di pensare “oddio è troppo veloce” ti concentrerai sulla precisione e la scelta adeguata della diteggiatura.

  2. 367 battute ti spaventano? Fai finta che in realtà il brano sia fatto da una sola battuta. Esercita sempre piccolissimi segmenti di musica alla volta. Una o al massimo due battute.

  3. Una battuta è piena di note? Non preoccuparti e allena solamente mezza battuta.

  4. I ritmi complicati li puoi suonare su una singola nota finché non sono stati perfettamente assimilati.

  5. Se c’è una serie molto lunga di note da saper suonare lavora una nota alla volta. Suona le prime due, poi aggiungi la terza, poi la quarta ecc. Suddividere ogni porzione sconfortante di musica è il modo migliore per imparare da rilassati.

  6. Quando sei riuscito a imparare una sezione suonala in loop per memorizzarla e abituarti a suonarla per intero.

Quando diciamo che un brano è impossibile lo abbiamo reso impossibile. Come si dice ogni viaggio di 1000 miglia comincia dal primo passo. La strategia è quindi quella di vedere un brano molto complesso come un viaggio più lungo. Se non sei allenato puoi aver bisogno di più soste o magari di andare più lentamente ma la cosa certa è che anche tu puoi arrivare a destinazione proprio come un maratoneta esperto.

Marzo 27, 2019