SEGRETO #28 – OGGI NON HO VOGLIA DI SUONARE!

SEGRETO #28
oggi non ho voglia di suonare!

Suona Anche Quando Non Vuoi!


Ogni musicista ha un obiettivo importante da raggiungere, cioè rendere la pratica e l’esercizio parte della vita di tutti i giorni.

Anche quando non vorresti nemmeno vederlo il pianoforte iniziare a suonare è essenziale. Ecco perché programmare il tuo studio è importantissimo. Bisogna trattare il piano come ogni impegno che hai in agenda e dargli la priorità di cui ha bisogno.


L’altra ragione per cui è sempre meglio suonare anche quando non ci va è che spesso la voglia di esercitarci può arrivare dopo pochi minuti che suoniamo. La cosa assurda è che moltissime persone perdono più tempo a preoccuparsi di quello che dovrebbero fare piuttosto che attivarsi e farlo!


Se ami la musica suonare il piano è bello e divertente quindi che cosa stai evitando in realtà?

La maggior parte delle volte che non hai voglia di suonare se ci pensi i motivi non hanno niente a che vedere con la musica o il pianoforte. Probabilmente c’è qualcos’altro che ti ha messo di malumore o ti ha demotivato e ci va di mezzo il pianoforte, povero piano…


Oltre a questo ti prego di smetterla di pensare ai progressi e quanto stai migliorando. E non paragonarti agli altri pianisti né al loro reale successo o quello che immagini tu.
Non pensare che suonare il piano sia più facile per gli altri rispetto a te.
Invece di sprecare risorse mentali con questi pensieri siediti al piano e suona e vedrai che ogni brutto pensiero sparisce per conto suo!


Ci sono molte cose che immagino tutti facciamo contro voglia ma magari dopo averle fatte siamo anche contenti e fieri del risultato finale. E poi ormai dovresti saperlo, è più che normale avere delle giornate davvero no, ma se ti convinci a mettere le mani sulla tastiera anche solo per un minuto vedrai che l’ispirazione verrà da sé.

Io per esempio ho creato una cartella di brani che mi fanno impazzire. Parlo di quelle canzoni che mie fanno pensare “è così che vorrei suonare”, “è questo il pianista a cui vorrei somigliare” oppure “è proprio questa l’emozione che vorrei dare a chi mi ascolta”.

Quando sono giù di morale avvio la playlist mentre faccio qualcos’altro e davvero, non riesco ad arrivare alla seconda canzone che devo mettermi a suonare ed è stupendo.

Il segreto per imparare a suonare in modo efficiente e veloce è quello di suonare ogni giorno un po’ e le tue sensazioni giornaliere non devono intaccare la tua routine.

La tua responsabilità è quella di suonare il pianoforte e non metterti a meditare su ogni piccolo cambiamento di umore che puoi avere per quanto giustificato sia.


Smettila di preoccuparti e suona anche quando non vuoi! La musica lava via il mal umore, il suo potere curativo è la sua forza più grande!

Se sei curioso di leggere altri consigli su come risparmiare tempo e migliorare al piano? ​
Guarda questi due segreti:

suonare il piano di più
pianoforte-studiare-planner
Giugno 20, 2018