Presentazione e consigli iniziali

Ciao da Giuseppe di Piano Segreto e benvenuto a questo nuovo corso jazz dedicato ai “left-hand” voicing, un tipo di accordo indispensabile ad ogni jazzista.

Questo corso è molto lungo e non perché mi piaccia allungare il brodo ma per un motivo molto semplice: dopo la prima stesura mi sono reso conto di conoscere tantissime cose su queste posizioni jazz ma di non avere la giusta organizzazione.

Ho dovuto così ristrutturare tutto il corso per renderlo immediato e di facile applicazione fin da subito.

Le cose da conoscere sono tante ed è stato difficile incastrare tutto al meglio perciò prima di cominciare facciamo la lista dei consigli iniziali:

  1. L’ordine delle lezioni è studiato per permetterti di digerire la giusta quantità di materiale alla volta per evitare la famosa “information overload” cioè il sovraccarico di informazioni che porta a rinunciare prima di cominciare. Se sei tra i pianisti con forza di volontà allora procedi per gradi, non andare avanti finché davvero non ti senti sicuro. Altrimenti puoi comunque dare un’occhiata a tutto il corso e poi riprenderlo in mano daccapo per studiare sul serio.
  2. Obiettivi alti, aspettative basse e sforzo costante: non decidere di imparare tutto in due settimane perché purtroppo è impossibile. Gli accordi da imparare sono tantissimi e serve molta costanza e applicazione. Solo quando questi accordi ti verranno al volo, giusti e senza pensarci su ogni standard puoi dire di aver “concluso” il tuo percorso sui left hand-voicing.
  3.  È impossibile applicare sempre tutto, quindi ogni tanto è una buona abitudine ripassare e tornare anche sugli esercizi più semplici per colmare alcuni vuoti.
  4. Il materiale del corso come spartiti, pdf, schemi, file audio ecc. sono disponibili nelle lezioni specifiche. In ogni caso ho creato una cartella organizzata con tutto il materiale del corso che puoi scaricare cliccando qui.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Ricordati che sono sempre disponibile per chiarimenti e aiuto se dovesse servirti. Se qualcosa non funziona non mi maledire troppo e scrivimi a [email protected]

Torna su