fbpx

Le Alterazioni (musica): Cosa Sono?

Le alterazioni sono simboli che, posti sul pentagramma e/o prima delle note, modificano l’esecuzione delle note su cui influiscono aumentandole o diminuendole di uno o più semitoni.

Semitono: è l’intervallo più piccolo che c’è nel nostro sistema musicale. Quindi la distanza più piccola tra due note è un semitono.

Fino ad ora abbiamo visto come rappresentare le 7 note principali poste sui tasti bianchi del pianoforte. I tasti neri non sono altro che note alterate.

Questi simboli vengono messi a sinistra della nota da alterare.

Il loro effetto è provvisorio e limitato all’interno della battuta. Quindi se a un Do viene messo un #, anche tutti i Do successivi ad esso nella battuta stessa saranno alterati. Questo non vale per le alterazioni in chiave:

Si tratta di alterazioni messe subito dopo la chiave musicale. In questo caso l’effetto è permanente e non si esaurisce fino a che non viene espressamente specificato.

Torna su