Elemento #7 – La dinamica

La dinamica… Questa sconosciuta… Immagina di suonare una parte allegra e energica premendo pochissimo sui tasti. Il risultato sarebbe deludente. Ecco a cosa serve la dinamica a dare e rafforzare l’intera emozione del brano.

Ricorda sempre che la musica serve per trasmettere emozioni e senza dinamica il livello delle sensazioni che trasmetti si abbassa.

Un bravo pianista riesce e impara a gestire anche la dinamica mentre suona e accompagna.

Pensa se il cantante ad un certo punto nel ritornello cantasse più forte. Se col pianoforte rimarrai ad una dinamica bassa renderai vano il suo tentativo di dare energia alla parte e tutto sarà compromesso. In più se suoni con un bravo cantante puoi essere anche tu il musicista che decide l’andamento dinamico del brano e se il cantante ti seguirà il risultato sarà stupendo.

Il difetto più comune di chi suona il pianoforte è non possedere un range di dinamica molto vasto. Il commento che si riceve quando si suona così è: non mi ha trasmesso granché.

Ovviamente non è soltanto la dinamica a determinare la sensazione trasmessa ma molti altri fattori tra cui il registro.

Torna su