Cos’è Il Metronomo?

Il metronomo è lo strumento che esplicita la scansione ritmica e quindi la pulsazione.

Nell’immagine puoi vedere un metronomo analogico, costruito con un sistema a pendolo caricato a molla che ad ogni oscillazione produce un “tac”. La velocità si regola modificando la posizione del peso sull’asticella.

Il tempo scandito dal metronomo si misura in BPM (Battiti Per Minuto) che è l’unità di misura del tempo utilizzata in musica. Più i battiti saranno alti, più veloce sarà il brano suonato.

Ci sono tantissimi tipi di metronomo e con diverse funzioni, sia analogici che digitali. Ora sono disponibili anche applicazioni per smartphone, tablet e pc che sostituiscono il metronomo tradizionale.

Questo strumento è INDISPENSABILE per la pratica musicale e viene utilizzato per esercitarsi e acquisire quella che poi sarà la nostra base ritmica.

Naturalmente non si può eseguire un brano con il “tac” del metronomo che continua ad andare, nel tempo saremo in grado di avere internamente questo battito regolare e saremo in grado di suonare a tempo senza l’aiuto costante del metronomo.

Torna su