Battute 122-127

Ed eccoci arrivati alla fine di questa coda esplosiva. Ancora nel forte, acciaccature e note ribattute alla sinistra e note in ottava per la mano destra.

 

La mano sinistra, come prima dovrà sempre essere leggera nelle acciaccature, la cui nota d’arrivo è il LA con il pollice, che dovrà ben rimbalzare per favorire i ribattuti successivi. 

 

Per la mano destra, in questo caso è molto utile usare il 4 nella nota più acuta dell’ottava perché si tratta di un tasto nero. 

Come abbiamo già visto, studia tutta questa parte prima solo con il pollice e poi solo con il mignolo. Prima con la mano molto rilassata e poi cercando di tenerla un po’ più aperta, mantenendo comunque uno stato di rilassatezza.

 

Anche qui, studia a scatti le ottave due a due, articolando di avambraccio. 

 

Il pezzo si chiude con due accordi pieni di LA Maggiore in entrambe le mani. 

La dinamica continuerà a rimanere forte, ma cerca di dare sfumature diverse a questo forte in modo che non resti piatto. Puoi fare un crescendo fino a fine frase per esempio!

Torna su