Accordi ribattuti al pianoforte – Come studiarli

Nel video di oggi ti suggerisco un esercizio per lavorare i passaggi di accordi ripetuti.

Se hai già studiato dei pezzi con un accompagnamento regolare di accordi ribattuti a lungo, probabilmente avrai notato che è più difficile di quel che sembra riuscire a suonare ogni nota insieme alle altre, timbrandole tutte allo stesso modo e mantenendo una certa regolarità ritmica.

Vediamo allora insieme come studiare questo tipo di passaggi, usando come esempio il famosissimo Preludio no.4 di Chopin.

 

Qui gli accordi hanno un ruolo fondamentale: costruiscono le armonie che piano piano si disgregano e si trasformano, in una lunga e inesorabile discesa. Ogni nota è importantissima perché anche cambiandone solo una, l’atmosfera muta completamente. In più c’è da mantenere un clima di tensione che va creato con la giusta preparazione tecnica.

Negli accordi ribattuti lavora un dito per volta

Il grandissimo pianista e didatta Alfred Cortot, nella sua edizione dei Preludi di Chopin, scrive una bellissima prefazione sia interpretativa sia tecnica in cui afferma che contrariamente a quanto uno si possa immaginare, sarà il lavoro individuale di ciascuna parte che costituisce l’accordo ad essere veramente efficace per l’insieme delle tre note e il controllo del suono.

Quindi, da evitare è la ripetizione ossessiva dei vari accordi, mentre ci suggerisce di poggiare le dita sui tasti che servono, senza spingere, senza sforzare, e lavorare un dito per volta.

Nel primo accordo di MI minore, prepariamo la mano con la diteggiatura che preferiamo, sia questa 5-3-1, o 4-2-1. Abbassiamo due tasti silenziosamente e teniamoli giù, ma applicando il minimo di pressione necessaria, senza spingere e senza creare tensione.
Cominciamo tenendo SOL e SI muti, e suoniamo il MI con il pollice, al ritmo degli ottavi scritti per tutta la battuta.

L’obiettivo è articolare il minimo possibile la nota ribattuta, mantenendo sempre il contatto con il tasto e sentendone la risalita sotto il dito.
Alterniamo le note mute e quelle attive: ora saranno SOL e MI a rimanere giù e articoleremo il SI, sempre con gli stessi criteri di prima.
Infine, sarà la volta della nota grave ad essere suonata.

Procedi con questo esercizio per tutti gli accordi e le posizioni che trovi nel preludio. Lo so, si tratta di un lavoro molto lungo e anche faticoso perché dovrai controllare sempre attivamente lo stato del tuo polso e di tutte le articolazioni e essere sempre concentrato sul contatto del tasto. Però ti assicuro che è un lavoro che ripaga tutta la fatica con gli interessi!

La sensazione che ho io quando lavoro in questo modo è la stessa di quando cammino il giorno dopo aver fatto palestra o una lunga corsa. E’ come se sentissi il mio corpo molto più pesante, ma nel senso di stabilità e affidabilità e con maggiore controllo di ogni muscolo. 

Se sei interessato a studiare questo pezzo con me per intero, in descrizione trovi il link al videocorso dedicato a questo e altri tre grandi classici del repertorio pianistico, in cui ti seguo passo passo a livello tecnico e interpretativo nello studio.

Vuoi imparare il Preludio n.4?
Lo trovi in questo videocorso!

Descrizione del corso

È un corso di piano classico di livello intermedio dedicato a chi vuole imparare a suonare al pianoforte quattro brani classici fondamentali del repertorio pianistico. Guarda la pagina del corso e ascoltali!

Torna in alto

CORSO DEL MESE

Accompagna con i ritmi!

Scopri come accompagnare le tue canzoni preferite con facilità!

Cosa Troverai nel Corso?

  • 25 ritmi versatili per generi come pop, rock, blues e jazz/swing.
  • 27 video e 2 ore di lezione.
  • 58 basi per esercitarsi, 29 lezioni e 7 PDF.

Livello Principiante e Intermedio

CORSO DEL MESE

Domina le scale al pianoforte senza sforzo!

Dominare le scale al pianoforte è come avere una mappa musicale: indispensabile per chi inizia e cruciale per chi vuole esplorare nuove vette musicali.

Cosa Troverai nel Corso?

  • 86 video lezioni (3 ore) per imparare tutte le scale maggiori e minori in tutte le tonalità
  • 20 pdf per potenziare il tuo apprendimento
  • File audio, esercizi e consigli per impararle e memorizzarle per sempre.

Livello Principiante e Intermedio

CORSO DEL MESE

🌟 Trasforma il tuo Natale in un'esperienza jazz indimenticabile!

Vivi la magia del Natale con un tocco jazz! 

Scopri il nostro corso “Natale Jazz” e impara a suonare i classici natalizi con uno stile raffinato.

Cosa Troverai nel Corso?

  • 20 video lezioni piene di ispirazione e dettagli tecnici.
  • Spartiti unici per jazzificare i tuoi brani natalizi preferiti.
  • Tecniche per personalizzare ogni pezzo e renderlo speciale.

Perfetto per pianisti di livello intermedio che desiderano aggiungere un tocco jazzistico al loro repertorio festivo.

NUOVO CORSO!

Tecniche di accompagnamento iconiche al pianoforte

Diventa maestro dell’accompagnamento al pianoforte! Unisciti al nostro corso e impara a reinterpretare i classici, creare arrangiamenti unici e dare vita alle tue canzoni preferite

Con 4 ore di lezioni, 17 sessioni pratiche e risorse digitali comprensive, ti aspetta un viaggio musicale che affinerà la tua tecnica e espressione artistica. 

Iscriviti ora e inizia a suonare con stile!