Segreto #93 – 10 Motivi Per Imparare Le Scale Al Pianoforte

10 Motivi Per Imparare Le Scale Al Pianoforte

Fare le scale fa bene al musicista… No ok, battute pessime a parte, le scale sono forse l’esercizio più importante da fare per ogni pianista soprattutto i principianti. Non ci sono santi, ogni pianista che si rispetti ha studiato le scale e le conosce tutte bene a menadito senza errori, dubbi e tecniche sbagliate.

 

Voglio spiegarti quali sono i dieci motivi per cui dovresti studiarle:

  1. Sviluppi una grossa parte di memoria muscolare che ti serve per imparare i pezzi. Ogni brano è composto da melodie che per il 70% sono costruite sui gradi di una scala, spesso anche in modo diatonico. Conoscere le scale bene quindi ti permetterà di imparare i brani più in fretta.
  2. Suonare le scale ripetutamente, soprattutto se non hai mai toccato una tastiera, ti fa sviluppare la destrezza necessaria a suonare il pianoforte, le tue dita saranno in un certo senso più forti e pronte ad affrontare i brani.
  3. Spesso gli esercizi di tecnica sono sviluppati sulle scale e questa combinazione è incredibilmente efficace per la tua tecnica, il tocco, lo sviluppo della dinamica e l’agilità. Insomma se vuoi essere un virtuoso parti dalle scale!
  4. Impari a leggere più facilmente gli spartiti. Come ho già detto in tutti i pezzi trovi naturalmente note che appartengono a una scala ma spesso anche porzioni intere di scale quindi la lettura sarà avvantaggiata. Sarà difficile per te sbagliare diesis e bemolle dal momento in cui hai ben assimilato la scala su cui è costruito il pezzo.
  5. Migliora il tuo orecchio. Suonare le scale ti farà familiarizzare con le varie sonorità (maggiori e minori). Sarà dunque sempre più facile per te ascoltare un pezzo, una melodia e trovare le note a orecchio.
  6. Impari a gestire il salto del pollice in varie posizioni. Il salto del pollice è la tecnica più importante al pianoforte e le scale sono il modo migliore per imparare questa tecnica. Inoltre ogni tonalità è diversa e il salto del pollice verrà fatto in posizioni e posti diversi della tastiera, ottimo esercizio di tecnica già così com’è suonandole avanti e indietro.
  7. Abitui le mani a suonare in diverse tonalità. Suonare nella tonalità di Do# ti costringe a posizionarti in modo completamente diverso dalla tonalità di Fa. Per abituarsi a queste posizioni è necessario suonare molto le scale, fino allo sfinimento.
  8. Sviluppi senso del ritmo e coordinazione. Suona le scale di quarti, ottavi, terzine, sedicesimi, gruppi irregolari, quarti puntati ecc… E usa il metronomo. Fai questo ogni giorno per 3 mesi. Riesci a immaginare quanto più preciso e coordinato saresti alla fine di questo percorso? I musicisti professionisti suonano e studiano le scale per tutta la vita. Perché tu non dovresti farlo almeno per 5 minuti al giorno?
  9. Imparare a improvvisare. Cosa usano i musicisti che suonano i loro assoli improvvisando? Le scale ovviamente. Se quindi in futuro vorresti diventare bravo a improvvisare ricordati di fare le scale ogni giorno.
  10. Scrivere le tue melodie. Se ti piacerebbe comporre qualcosa di tuo sappi che senza le scale non ci riusciresti tanto facilmente. Quindi assicurati di conoscerle a menadito e prova a comporre qualcosa, vedrai che tua consapevolezza sarà aumentata a dismisura.

 

“Ok Giuseppe, improvvisamente sento una strana voglia di imparare a suonare le scale e farlo in fretta… Ma ho poca voglia, pazienza, metodo e disciplina. Che faccio?”

 

Ovviamente con il corso dedicato alle scale di Piano Segreto. È uno dei corsi più recensiti del sito e chi l’ha svolto è davvero riuscito ad archiviare il “problema scale” in modo definivo.

 

Se sei curioso vai a questo link e guarda quanto è vasto il programma: https://www.pianosegreto.com/course/scale-maggiori-e-minori-al-pianoforte/

 

Se invece hai solo bisogno di una ripassata qui trovi gli schemi con tutte le scale maggiori e minori: https://www.pianosegreto.com/scale-senza-sforzo-report-gratuito/

 

Se invece ormai sei navigato con le scale maggiori e minori allora è arrivato il momento di affrontare qualcosa di più difficile e vasto come le scale modali con cui potrai aumentare ancora di più le tue possibilità di esprimerti: https://www.pianosegreto.com/course/scale-modali-al-pianoforte/

 

Non rimandare, qualunque insegnante o scuola di musica vorrà che tu impari le scale… Non è un complotto, sono davvero utili e fanno la differenza perciò dacci dentro!

Torna su