Segreto #63 – Camminare I Pezzi

Risveglia Il Tuo Senso Naturale Del Ritmo – Cammina I Pezzi!

 

Il metronomo è sicuramente un grande alleato dei musicisti; tanto indispensabile quanto odiato, si sa che non si può fare senza.

È bene usarlo sin dagli inizi per dare un’educazione ritmica al nostro cervello ed aiutarlo a percepire la pulsazione in musica. In realtà, noi tutti abbiamo intrinseco nella nostra natura il senso ritmico.

 

Oggi infatti voglio aiutarti a ritrovare il tuo naturale senso del ritmo, attraverso un semplicissimo esercizio che puoi fare ovunque e in ogni momento, senza metronomo, né pianoforte.

Io lo chiamo “camminare i pezzi”.

Il semplice fatto di saper camminare dimostra che riusciamo a coordinare tutti i muscoli del corpo e farli “andare a tempo” per muoverci in modo regolare, senza inciampare.

 

Quindi, spegni per un momento il metronomo e allontanati dal pianoforte.

Scegli un ritmo per te comodo e cammina per la stanza: ogni passo sarà una pulsazione del tuo pezzo. Quando ti senti a tuo agio con la cadenza dei passi, comincia a cantare il brano, rispettando rigorosamente la pulsazione che il tuo corpo sta scandendo.

Mano a mano che prendi confidenza con il movimento, fatti coinvolgere dall’andamento del tuo canto, puoi trasformare i passi in una danza e muoverti come ti suggerisce il pezzo.

L’importante è sempre seguire con rigore la pulsazione regolare dei passi!

Così facendo hai creato un ritmo interno ancora più forte e duraturo di quello esterno dettato dal metronomo!

Marzo 6, 2019